Perucchietti Enrica

Vive e lavora a Torino come giornalista, scrittrice ed editor. È caporedattrice del Gruppo Editoriale UNO. È autrice di numerosi saggi di successo tra cui ricordiamo: Fake News, Governo Globale, La Fabbrica della Manipolazione, Unisex, False Flag. Sotto falsa bandiera, Il lato B. di Matteo Renzi; NWO. New World Order; Utero in affitto.

Chi sono

Vive e lavora a Torino come giornalista, scrittrice ed editor. È caporedattrice del Gruppo Editoriale UNO. È autrice di numerosi saggi di successo tra cui ricordiamo: Fake News, Governo Globale, La Fabbrica della Manipolazione, Unisex, False Flag. Sotto falsa bandiera, Il lato B. di Matteo Renzi; NWO. New World Order; Utero in affitto.

Eugenetica: start-up americana promette bambini “su misura” come nel film Gattaca. Si va verso una società distopica?
Autore

Eugenetica: start-up americana promette bambini “su misura” come nel film Gattaca. Si va verso una società distopica?

In un prossimo futuro gli esseri umani possono nascere con un preciso corredo genetico, selezionato dai genitori su un gruppo di cellule embrionali controllate. Tramite l’intervento dell’eugenetica, si possono scegliere e prevedere in anticipo le future condizioni fisiche e di salute dei nascituri, che vengono quindi generati artificialmente senza imperfezioni. La società risulta di fatto […]

L’utero artificiale sarà realtà entro cinque anni. L’UE stanzia 2,9 milioni di euro per un prototipo olandese
Autore

L’utero artificiale sarà realtà entro cinque anni. L’UE stanzia 2,9 milioni di euro per un prototipo olandese

Entro cinque anni gli scienziati dell’Università Tecnologica di Eindhoven (Paesi Bassi) metteranno a punto un prototipo funzionante di utero artificiale, una super incubatrice che, secondo quanto scrive il Guardian dovrebbe offrire risultati rivoluzionari per i bimbi nati prematuri, anche prima della 22esima settimana (ovvero 5 mesi e mezzo). I ricercatori hanno ricevuto 2,9 milioni di […]

#8ottobre: Julian Assange, non sei solo! Intervista al prof Pietro Ratto
Autore
Pubblicato in

#8ottobre: Julian Assange, non sei solo! Intervista al prof Pietro Ratto

  Per quasi otto anni ha vissuto chiuso in due stanze all’ambasciata ecuadoriana di Londra. Oggi è detenuto in un carcere di massima sicurezza nel sud-est di Londra, dopo che l’Ecuador gli ha revocato l’asilo politico. Il suo reato è quello di aver divulgato pubblicamente documenti top secret tramite l’agenzia WikiLeaks, preservando l’anonimato delle sue […]

Addio ai contanti: il Grande Fratello fiscale saprà tutto di noi. E il prossimo passo…
Autore

Addio ai contanti: il Grande Fratello fiscale saprà tutto di noi. E il prossimo passo…

Ne parlo da anni, ed eccolo qua: contro l’evasione si propone di tassare i movimenti in denaro contante e, in parallelo, agevolare chi usa mezzi tracciabili come carte o bancomat. | Contro l’evasione fiscale si vuole abolire il contante | L’idea che si sta diffondendo nell’opinione pubblcia è che l’evasione fiscale sia la piaga del […]

Il neoministro Bellanova apre al CETA e agli OGM (a favore delle multinazionali)
Autore

Il neoministro Bellanova apre al CETA e agli OGM (a favore delle multinazionali)

«Dobbiamo lavorare perché si arrivi alla ratifica [del CETA] con l’obiettivo di dare competitività al Sistema Italia […]. Inoltre anche sugli OGM voglio aprire un confronto anche con la parte industriale. Parliamone”. Si è espressa così ai microfoni di  Radio 24 il neo ministro dell’agricoltura Teresa Bellanova riaprendo un confronto su CETA e OGM, spaccando […]

Dalla Svezia proposta shock: il cannibalismo per salvare il pianeta
Autore

Dalla Svezia proposta shock: il cannibalismo per salvare il pianeta

“La gente diventa un po’ conservatrice quando si tratta di provare cibi nuovi”. Se abbiamo avuto negli ultimi anni il tentativo di sdoganare gli insetti o la carne artificiale sulle nostre tavole, ora dalla Svezia progressista arriva una proposta da brividi: mangiare esseri umani per “salvare il pianeta”.   | Il cannibalismo per salvare il […]

La guerra dei like: quando i social diventano una droga e creano dipendenza
Autore

La guerra dei like: quando i social diventano una droga e creano dipendenza

Quando postiamo sui social una foto o un contenuto a cui teniamo particolarmente, sviluppiamo una forma di attenzione quasi compulsiva alla “risposta” che tale materiale avrà sui nostri “amici” o followers. I social ci hanno gradualmente abituati a essere cioè esageratamente sensibili se non addirittura dipendenti (come molti casi di cronaca dimostrano) alla risposta degli […]

Morte Epstein: avviate tre indagini. Anche i media parlano dei misteri sul presunto suicidio
Autore
Pubblicato in

Morte Epstein: avviate tre indagini. Anche i media parlano dei misteri sul presunto suicidio

Sono troppi i misteri che aleggiano sul presunto suicidio di Jeffrey Epstein. Al punto che persino i media mainstream si interrogano sui retroscena della sua morte presso il Metropolitan Correctional Center, considerato la “Guantanamo di New York”. I detenuti vengono tenuti nelle loro celle per 23 ore al giorno e le telecamere a circuito chiuso […]

Suicidio Epstein: i misteri della morte e l’ombra dei Clinton
Autore

Suicidio Epstein: i misteri della morte e l’ombra dei Clinton

«Kevin, il 99 per cento di quel che fai nella serie succede davvero. L’un per cento è sbagliato perché non potresti mai far passare una legge sull’istruzione così velocemente» (http://www.ilpost.it/2015/04/01/bill-clinton-house-of-cards/). In un’intervista alla rivista «Gotham», l’attore Kevin Spacey, produttore e protagonista nel ruolo di Frank Underwood della serie tv House of Cards, ha raccontato che […]

Utero in affitto: l’India ferma il business della surrogata. Fuorilegge oltre 3000 cliniche private
Autore
Pubblicato in

Utero in affitto: l’India ferma il business della surrogata. Fuorilegge oltre 3000 cliniche private

La camera bassa indiana ha approvato il provvedimento che vieta in tutto il Paese la maternità surrogata a fini commerciali (vedi Ansa). La legge autorizza la gestazione surrogata solo nel caso di scelta altruistica, tra persone della stessa famiglia, e solo per le coppie di indiani sposate da almeno 5 anni che non abbiano altri […]