Chiesa Giulietto

Giulietto Chiesa giornalista e politico italiano, è stato corrispondente da Mosca per l’Unità e La Stampa, oltre che per il TG5, il TG1 e il TG3. Dal 1970 al 1979 è divenuto dirigente della Federazione di Genova del Partito Comunista Italiano, infine è stato capogruppo per il PCI nel Consiglio Provinciale di Genova dal 1975 al 1979. Ha scritto svariati libri e bestseller e nel 2005 pubblica Cronache Marxziane dove si scaglia contro il nuovo imperialismo e il “superclan” dei padroni del mondo e l’onnipervasivo sistema contemporaneo dei media. Sugli stessi temi scrive Prima della tempesta, 2006. Nel 2007 Chiesa…

Chi sono

Giulietto Chiesa giornalista e politico italiano, è stato corrispondente da Mosca per l’Unità e La Stampa, oltre che per il TG5, il TG1 e il TG3. Dal 1970 al 1979 è divenuto dirigente della Federazione di Genova del Partito Comunista Italiano, infine è stato capogruppo per il PCI nel Consiglio Provinciale di Genova dal 1975 al 1979. Ha scritto svariati libri e bestseller e nel 2005 pubblica Cronache Marxziane dove si scaglia contro il nuovo imperialismo e il “superclan” dei padroni del mondo e l’onnipervasivo sistema contemporaneo dei media. Sugli stessi temi scrive Prima della tempesta, 2006. Nel 2007 Chiesa firma due nuovi volumi: Le Carceri segrete della Cia in Europa, scritto con due dei più stretti collaboratori, Francesco De Carlo e Giovanni Melogli, e un libro associato al film “Zero”, un volume collettivo, curato insieme a un altro dei suoi collaboratori, Roberto Vignoli, a cui Chiesa ha contribuito con l’introduzione e un ampio saggio di geopolitica (“Europa, perché Marte ha sconfitto Venere”). Nel 2010 ha costituito il movimento politico-culturale Alternativa. Con Pieme ha pubblicato i bestseller “Zero”, “Zero2” e il saggio “Invece della catastrofe. Perchè costruire l’alternativa è ormai indispensabile” (2013).

La menzogna del Russiagate mostra il declino inarrestabile degli USA
Autore

La menzogna del Russiagate mostra il declino inarrestabile degli USA

Guardato da vicino, il Russiagate — con il quale il deep state ha cercato di squalificare il Presidente eletto — ha mostrato al mondo, per tre anni consecutivi, un’America assai simile a una repubblica delle banane, penetrabile, vulnerabile, manipolabile dal nemico Putin, dalla Russia. La prima potenza mondiale, quale l’America continua ad essere, si è […]

Facebook come progetto “social” del Pentagono?
Autore

Facebook come progetto “social” del Pentagono?

| LifeLog, una banca dati del Pentagono | Nel mezzo delle infinite polemiche americane sul cyber-spionaggio ecco emergere una circostanza che non era nota al grande pubblico. Sapevamo, ad esempio, che Facebook nacque ufficialmente il 4 febbraio del 2004. Quindici anni fa e sembra un secolo. Ma non sapevamo che, in quello stesso giorno fatale, […]