Categoria Archivi: Opinioni

Benvenuti nel cyberpunk: crisi e contro-crisi della politica italiana
Autore

Benvenuti nel cyberpunk: crisi e contro-crisi della politica italiana

La dea realtà non guarda più i suoi abitanti dallo scranno della verità; quella palpabile, empirica, cruda e materiale. Una realtà-verità nata da Newton e cresciuta con l’ondata illuminista, il positivismo, il capitalismo e tutto quanto ci si è abituati a conoscere. O meglio, che crediamo (ancora) di conoscere. Il nostro fisico si muove in […]

Cyber-realtà: dalla moneta alla politica, è il trionfo del virtuale
Autore

Cyber-realtà: dalla moneta alla politica, è il trionfo del virtuale

«Gesù domandò loro: “Quanti pani avete?”. Dissero: “Sette, e pochi pesciolini”. Dopo aver ordinato alla folla di sedersi per terra, prese i sette pani e i pesci, rese grazie, li spezzò e li dava ai discepoli, e i discepoli alla folla. Tutti mangiarono a sazietà. Portarono via i pezzi avanzati: sette sporte piene. Quelli che […]

Caso benda sugli occhi: la zona grigia dell’autorità
Autore

Caso benda sugli occhi: la zona grigia dell’autorità

La sovranità – statuale – è potenza (“dynamis”) trasformata in atto (“energheia”). Ma la sovranità, nello Stato di diritto, è potenza che ha in sé anche l’ipotesi di non esercitarsi, di non divenire atto. Diversamente, la sovranità stessa, diverrebbe vendetta, espressione di violenza e forza bruta, non temperata dal “logos” della legge e dell’etica. È […]

Cultura: il potere censura chi non condivide la stessa ideologia
Autore
Pubblicato in

Cultura: il potere censura chi non condivide la stessa ideologia

Il cosiddetto mondo dello spettacolo ha sempre avuto una certa giullaresca accondiscendenza al potere costituito e di conseguenza al suo fardello mediatico. Lavorare in Rai ai tempi di Bernabei o, in seguito, ai tempi del “pippobaudismo” significava aderire a uno schema, a un messaggio culturale, a un mainstream ‘istituzionale’. Vigendo una legge non scritta: si […]

Ponte Morandi: Siviero, a un anno dalla tragedia non abbiamo ancora capito perché è crollato quel ponte
Autore
Pubblicato in

Ponte Morandi: Siviero, a un anno dalla tragedia non abbiamo ancora capito perché è crollato quel ponte

Il 28 giugno scorso a Genova sono stati abbattuti i resti del ponte Morandi, improvvisamente crollato il 14 agosto 2018 insieme a 43 persone che hanno perso la vita in un batter d’ali. A cancellare le pile 10 e 11 del viadotto, 20mila metri cubi di materiale, circa una tonnellata di esplosivo tra plastico e […]

Stato o Famiglia, chi decide per i nostri figli?
Autore
Pubblicato in

Stato o Famiglia, chi decide per i nostri figli?

Dei casi giudiziari si occupi la magistratura, ma del rapporto tra Stato, Famiglia e figli se ne deve occupare la politica, e i Cittadini sono chiamati a comprendere, discutere e decidere cosa la politica debba fare in merito. Perché su questo tema la divisione di schieramento non è affatto strumentale, né partitica: è sostanziale ed […]

Come diventare cannibale in sei mosse: la Finestra di Overton e la manipolazione di massa
Autore

Come diventare cannibale in sei mosse: la Finestra di Overton e la manipolazione di massa

“L’unica cosa che ci sta a cuore è il pensiero. Noi non ci limitiamo a distruggere i nostri nemici, noi li cambiamo”. (George Orwell, “1984”)   “Come se si credesse qualcosa d’istinto! Si credono le cose perché si è stati condizionati a credere. Il trovare delle cattive ragioni a ciò che si crede, per effetto […]

Verso il cyber-giudice: cosa rimane della sacralità della giustizia?
Autore

Verso il cyber-giudice: cosa rimane della sacralità della giustizia?

«Signor Marks in nome della sezione pre-crimine di Washington D.C., la dichiaro in arresto per il futuro omicidio di Sarah Marks e Donald Dubin che avrebbe dovuto avere luogo oggi 22 aprile alle ore 8 e 04 minuti». (Minority Report). Il mondo della giustizia respinge con sprezzo l’idea di un mondo in cui, alla toga, […]

Maturità: una svolta nella scuola? Sì, ma non troppo
Autore
Pubblicato in

Maturità: una svolta nella scuola? Sì, ma non troppo

Farò una breve riflessione sulle tracce della prima prova dell’esame di maturità di ieri 19 Giugno 2019, cercando di capire se siamo di fronte a una svolta per quanto riguarda l’impostazione politico-culturale di una Italia che sembra voler cambiare marcia e uscire dai binari del pensiero unico. Per quanto riguarda la tipologia A, quella “letteraria”, […]

Via i collaborazionisti di Ue e poteri sovranazionali dal governo
Autore

Via i collaborazionisti di Ue e poteri sovranazionali dal governo

In un articolo precedente scrivevo che nel cosiddetto Governo del Cambiamento ci sono almeno tre corpi estranei: Grillo, Moavero Milanesi e Tria. Dopo il voto delle Europee, che ha sancito il trionfo della Lega e della sua linea dura verso l’Ue, ci si attende che qualcosa cambi in fretta negli equilibri di governo. È evidente […]