Archivi Tag: ue

L’Europa, il fantasma geopolitico dell’Occidente
Autore

L’Europa, il fantasma geopolitico dell’Occidente

L’Europa è minacciata da un virus rivelatosi assai contagioso: la democrazia illiberale. Con tale definizione si vuole definire la linea politica dei governi sovranisti in carica in Italia, Ungheria e Polonia, oltre a partiti dotati di grande seguito popolare come il Ressemblement National della Le Pen in Francia, Alternative fuer Deutschland in Germania, il partito […]

Von der Leyen, Lagarde e Michel ai meeting del Bilderberg. L’Europa delle élite è irriformabile
Autore
Pubblicato in

Von der Leyen, Lagarde e Michel ai meeting del Bilderberg. L’Europa delle élite è irriformabile

Chi riponeva speranze di cambiamento nelle elezioni europee, in questi giorni si sta rendendo conto di quanto i veri sovranisti dicono da anni: l’Ue è un mostro irriformabile.  Ne è la prova il gioco delle nomine ai vertici della “nuova Europa”, quella che sarebbe stata scossa dall’”ondata euroscettica”: nonostante la vittoria in Italia, in Francia […]

Grecia: si chiude l’era del traditore Tsipras che uccise la democrazia greca consegnandola ai tecnocrati
Autore

Grecia: si chiude l’era del traditore Tsipras che uccise la democrazia greca consegnandola ai tecnocrati

L’era di Tsipras in Grecia è finalmente terminata, ma i danni prodotti dal traditore ellenico si faranno sentire ancora per molti anni. Il leader di Syriza, sedicente “sinistra radicale”, arrivò al potere promettendo ai suoi concittadini una netta discontinuità con un passato fatto di tagli e inutili “sacrifici”.   | Il referendum del 2015 | […]

UE: migranti, Sea Watch, Divide et Impera e… ricerche sull’uomo artificiale
Autore

UE: migranti, Sea Watch, Divide et Impera e… ricerche sull’uomo artificiale

Carole Rackete è la nuova eroina delle sinistre e delle masse del pensiero unico. Non so a voi, ma personalmente la capitana pasionaria della Sea Watch, mi ricorda moltissimo Greta Thunberg. Tutte e due giovani, tutte e due femmine, tutte e due che vengono da Paesi “moralmente superiori” (soprattutto la Svezia), tutte e due, dunque, […]

Stefano Sylos Labini: l’Italia stretta dai vincoli europei
Autore

Stefano Sylos Labini: l’Italia stretta dai vincoli europei

“In questo momento una procedura per debito è giustificata”. La lettera inviata a Bruxelles dal presidente del Consiglio italiano, Giuseppe Conte, non basta a smuovere le convinzioni del commissario agli Affari economici dell’Ue, Pierre Moscovici. Secca la risposta del premier: “Quello che è scritto nella lettera non vuole dire che non rispettiamo i vincoli attuali, ma il nostro candidato ideale alla presidenza della Commissione Ue è […]

Via i collaborazionisti di Ue e poteri sovranazionali dal governo
Autore

Via i collaborazionisti di Ue e poteri sovranazionali dal governo

In un articolo precedente scrivevo che nel cosiddetto Governo del Cambiamento ci sono almeno tre corpi estranei: Grillo, Moavero Milanesi e Tria. Dopo il voto delle Europee, che ha sancito il trionfo della Lega e della sua linea dura verso l’Ue, ci si attende che qualcosa cambi in fretta negli equilibri di governo. È evidente […]

“L’Italia non è la Cenerentola d’Europa”. Intervista all’on. Pino Cabras
Autore
Pubblicato in

“L’Italia non è la Cenerentola d’Europa”. Intervista all’on. Pino Cabras

Le elezioni europee sono oramai concluse e i giochi sono quasi fatti. Il 2 luglio a Strasburgo si terrà la prima plenaria del nuovo Parlamento e gli eurodeputati stanno ufficializzando le affiliazioni ai gruppi parlamentari europei. Per formare un gruppo sono necessari venticinque membri che rappresentino almeno un quarto degli Stati membri dell’Ue. Tradotto: servono alleati provenienti da […]

Conservatorismo franco-tedesco e dissoluzione europea
Autore
Pubblicato in

Conservatorismo franco-tedesco e dissoluzione europea

L’overdose elettorale è finita. Ma la bulimia massmediatica fatta di immagini, social network, talk show, grafici, sondaggi è incessante e sommerge le masse virtualizzate senza soluzione di continuità. La vulgata mediatica, riguardo alle elezioni europee, ha anteposto gli effetti che esse hanno determinato nelle controversie governative italiane, mettendo invece in ombra le problematiche relative alla […]

Brexit e la cecità selettiva del semicoltismo
Autore
Pubblicato in

Brexit e la cecità selettiva del semicoltismo

Non troppo tempo fa girava un sondaggio secondo il quale il 97% degli abitanti del Regno Unito sarebbe oramai stato dalla parte del “Remain”. Distorsione giornalistica e degli istituti di statistica? Certamente sì, poiché gli organi di informazione tentano di plasmare l’opinione pubblica anche attraverso questi desiderata fatti passare per oggettiva verità. Gravissimo, se non […]

Elezioni: europeismo, sovranismo e interesse nazionale
Autore
Pubblicato in

Elezioni: europeismo, sovranismo e interesse nazionale

| Gli apostoli dell’europeismo | Le elezioni europee incombono. Ma i problemi e le tragedie di questa Europa si sono tramutati in proclami elettorali. Questa consultazione elettorale europea, secondo la vulgata mediatica, ha assunto le vesti di una crociata contro il sovranismo. Sarebbe in gioco la stessa sopravvivenza dell’Europa. Occorrerebbe quindi sconfiggere la minaccia dissolutoria […]